Ortodonzia del bambino

Ortodonzia del bambino
 

L'ortodonzia del bambino o ortodonzia intercettiva si può attuare a partire dai 4-5 anni, ma è più frequente intorno ai 7-8 anni.

Ha lo scopo di intercettare in una fase precoce quelle malocclusioni che, essendo legate a fattori genetici, ereditari ma anche funzionali, causerebbero se trascurate uno sviluppo non armonioso dei mascellari  e dell'intero scheletro facciale.

Basti pensare al frequente riscontro nei nostri bambini della deglutizione infantile con interposizione della lingua oppure della respirazione orale con postura bassa della lingua.

Pertanto, nella fase di ortodonzia intercettiva l'obiettivo è la correzione della malocclusione anche attraverso il controllo di queste alterate funzioni.

A tale scopo, presso il nostro studio vengono utilizzate le apparecchiature funzionalizzanti della scuola di Torino del prof. Bracco e i dispositivi di Educazione Funzionale Ortodontica del dott. Rollet, che consentono - tra l'altro - di conseguire:

• il riposizionamento linguale;

• la rieducazione labiale;

• il normale sviluppo dei mascellari;

• l'iniziale allineamento dentale.

Questi apparecchi devono essere indossati durante la notte e per alcune ore al pomeriggio, lasciando grande libertà ai piccoli pazienti.

Ove necessario, può essere suggerito il supporto della logopedia ed eventualmente della fisioterapia.

 

 

Loghi 05
Loghi 01
Loghi 04
Loghi 02
Loghi 03